SCADENZARIO FEBBRAIO 2024

29 Gennaio 2024
13209 Views

Venerdì 16/02
MODELLO F24 Telematico di pagamento unificato (versamento IRPEF/INPS/Addizionali IRPEF regionale e comunale/ENPALS/INAIL):

  • versamento ritenute relative alle retribuzioni erogate nel mese di gennaio (comprese ritenute dei collaboratori coordinati e continuativi);
  • versamento Addizionali regionale e comunale IRPEF (rate calcolate in sede di conguaglio fiscale 2023 e dipendenti cessati nel 2024);
  • versamento saldo imposta sostitutiva sulla rivalutazione TFR;
  • versamento contributi INPS ed ENPALS sulle retribuzioni di gennaio;
  • versamento contributi INPS – Gestione separata relativi ai compensi erogati nel mese di gennaio : causali contributo C10 o CXX;
  • versamento premio INAIL (regolazione 2023 ed acconto 2024 in unica soluzione oppure, nel caso di rateizzazione, prima rata sia di regolazione 2023 che acconto 2024).

INPGI: Gestione separata: denuncia e versamento contributi sulle retribuzioni relative al mese di  gennaio.
CASAGIT: versamento dei contributi sulle retribuzioni di gennaio.

Lunedì 26/02 (slittamento scadenza 25/02)
ENPAIA: denuncia telematica mensile delle retribuzioni relative al mese di gennaio e contestuale versamento dei relativi contributi previdenziali per gli impiegati e dirigenti agricoli.

Giovedì 29/02
LUL: ultimo giorno utile per l’elaborazione del LUL riferito al mese di gennaio.
INPS – UniEMens: presentazione per via telematica delle denunce retributive e contributive relative al mese di gennaio per:

  • lavoratori dipendenti “privati”, compreso spettacolo e sportivi professionisti (sezione “PosContributiva”);
  • lavoratori iscritti alla Gestione Separata (sezione “ListaCollaboratori”);
  • lavoratori pubblici ex-INPDAP (sezione “ListaPosPa”);
  • lavoratori agricoli (sezione “PosAgri”).

INAIL – AUTOLIQUIDAZIONE 2023/2024: presentazione in via telematica della denuncia delle retribuzioni erogate nel 2023.
FASI: versamento dei contributi relativi al trimestre gennaio – marzo.