Diversità e Inclusione per la crescita aziendale

6 Maggio 2024
213 Views

Diversità e Inclusione: Il Motore del Successo Aziendale

 

In un mondo del lavoro in continua evoluzione, diversità e inclusione non sono più solo concetti astratti, ma requisiti imprescindibili per il successo aziendale. Un ambiente di lavoro che valorizza le differenze e accoglie le diverse culture e background è in grado di generare una serie di vantaggi concreti, tra cui:

Innovazione al potere:
Un team diversificato porta con sé una molteplicità di punti di vista, esperienze e competenze, che alimentano la creatività e l’innovazione. Questo si traduce in prodotti e servizi più originali e performanti, in grado di rispondere meglio alle esigenze di un mercato sempre più eterogeneo.

Performance finanziarie migliori:
Le ricerche dimostrano che le aziende con una forza lavoro più diversificata ottengono risultati finanziari superiori. Un ambiente inclusivo favorisce la collaborazione, la motivazione e la produttività dei dipendenti, elementi essenziali per la crescita e la redditività di qualsiasi impresa.

Employer branding vincente:
Un impegno concreto per la diversità e l’inclusione rende un’azienda più attraente per i migliori talenti. In un mondo del lavoro in cui la competizione per i profili più qualificati è sempre più accesa, la capacità di attrarre e trattenere i migliori è fondamentale per il successo a lungo termine.

Un ambiente di lavoro più giusto e sereno:
La diversità e l’inclusione creano un ambiente di lavoro più equo e rispettoso, dove tutti i dipendenti si sentono valorizzati e possono esprimere al meglio il proprio potenziale. Questo si traduce in una maggiore soddisfazione lavorativa, in una riduzione dello stress e in un minor turnover del personale.

Verso un futuro più sostenibile:
Promuovere la diversità e l’inclusione significa anche contribuire a costruire un futuro più sostenibile. Un mondo del lavoro più inclusivo è un mondo più giusto e solidale, in cui le opportunità sono accessibili a tutti, indipendentemente da genere, etnia, religione o orientamento sessuale.


Esempi di aziende virtuose in tema di inclusività e parità di genere

Sono molte le aziende che si stanno impegnando concretamente per promuovere la diversità e l’inclusione al loro interno. Tra queste, possiamo citare:

L’Oréal:
Ha sviluppato un programma globale per la diversità e l’inclusione che prevede, tra le altre cose, la formazione dei manager sui temi dell’inconscio di genere e l’adozione di politiche di reclutamento e promozione inclusive.

Accenture:
Ha lanciato un programma per supportare le donne nel loro percorso professionale, offrendo loro opportunità di mentoring, formazione e sviluppo della leadership.

Starbucks:
Ha implementato una serie di iniziative per creare un ambiente di lavoro più inclusivo per le persone con disabilità, come l’assunzione di dipendenti con disabilità e la formazione del personale sulla sensibilizzazione verso le disabilità.

 

La Certificazione della Parità di Genere: un impegno concreto per le aziende

La Certificazione Parità di Genere è un riconoscimento volontario che attesta l’impegno di un’azienda nel promuovere la parità di opportunità tra uomini e donne. Per ottenerla, le aziende devono sottoporsi a una rigorosa valutazione che prende in esame diversi aspetti, come la rappresentanza di genere nei diversi livelli aziendali, la retribuzione, la formazione e la conciliazione vita-lavoro.

Perché è importante la Certificazione Parità di Genere?
Oltre a dimostrare l’impegno dell’azienda verso la parità di genere, la Certificazione porta anche concreti vantaggi:

Migliora l’immagine e la reputazione dell’azienda:
La Certificazione è un segno distintivo che valorizza l’azienda agli occhi di clienti, fornitori, investitori e potenziali candidati.

Aumenta la motivazione e la produttività dei dipendenti
:
I dipendenti che lavorano in un’azienda certificata si sentono più valorizzati e più motivati, con un conseguente aumento della produttività.

Favorisce l’attrazione e la retention dei migliori talenti:
Le aziende certificate Parità di Genere sono più attrattive per i migliori talenti, in particolare per le donne. Questo perché offrono un ambiente di lavoro più inclusivo e maggiori opportunità di carriera.

Riduce i costi legati al turnover
:
Un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso della parità di genere contribuisce a ridurre il turnover dei dipendenti, con un conseguente risparmio di costi.

La certificazione della parità di genere rappresenta un passo importante verso la creazione di un ambiente di lavoro equo e inclusivo. Richiedendo alle aziende di adottare politiche e pratiche virtuose in materia di uguaglianza di genere, la certificazione contribuisce a:

  1. Ridurre il gap retributivo di genere
  2. Promuovere le donne in posizioni di leadership
  3. Creare un ambiente di lavoro più flessibile e conciliante
  4. Rafforzare l’immagine e la reputazione aziendale

In Italia, diverse aziende si sono distinte per il loro impegno verso la diversità e l’inclusione. Tra queste, Accenture, Eni, Generali, Intesa Sanpaolo e Telecom Italia. Queste aziende hanno adottato misure concrete per promuovere la parità di genere e l’inclusione all’interno del loro workforce, ottenendo risultati significativi in termini di performance finanziaria ed employer branding.

Le micro, piccole e medie imprese possono richiedere due tipi di contributi per ottenere la certificazione della parità di genere:

  1. Contributo per assistenza tecnica e accompagnamento, copre i costi per l’assistenza tecnica e l’accompagnamento durante il processo di certificazione.
  2. Contributo per servizi di certificazione, copre i costi diretti della certificazione stessa, secondo la prassi UNI/PdR 125:2022.

Inoltre, per le aziende che hanno ottenuto la certificazione, c’è anche un bonus contributivo parità di genere. Questo bonus rappresenta uno sgravio dell’1% sui contributi complessivi versati dai datori di lavoro privati, fino a un massimo di 50.000 euro.

Studio Asco è al fianco delle aziende che desiderano intraprendere un percorso di diversità e inclusione. Contattaci, i nostri esperti, abilitati e certificati all’Audit interno, ti aiuteranno raggiungere la certificazione della parità di genere.

Studio Asco: Al Fianco delle Aziende per un Futuro Inclusivo!
 Vuoi maggiori informazioni?
Clicca qui

AscoWorking