TEMPI DETERMINATI: INCREMENTO CONTRIBUTO ADDIZIONALE, RAVVEDIMENTO OPEROSO MODELLO 770 REDDITI 2018 E ASSUNZIONE IRREGOLARE DI UN LAVORATORE APPARTENENTE AD UN NUCLEO FAMILIARE PERCETTORE DEL REDDITO DI CITTADINANZA

4 Ottobre 2019
5382 Views

TEMPI DETERMINATI: INCREMENTO CONTRIBUTO ADDIZIONALE

Dal mese di settembre incremento del contributo addizionale NASPI sui rinnovi dei contratti di lavoro a tempo determinato, anche in somministrazione, intervenuti dal 14 luglio 2018. Il contributo addizionale NASPI viene aumentato di 0,5 punti percentuali in occasione di ciascun rinnovo. Sono esclusi i contratti in sostituzione di lavoratori assenti, i contratti stagionali, contratti delle pubbliche amministrazioni. È prevista la restituzione del contributo addizionale aggiuntivo secondo le modalità già precedentemente previste per le trasformazioni a tempo indeterminato. Ad esempio, nel caso in cui un contratto a tempo determinato venga rinnovato per tre volte, il datore di lavoro interessato dovrà corrispondere il contributo addizionale secondo le seguenti misure:
Contratto originario: 1,4%;
1° rinnovo: 1.9% (1,4% + 0,5%);
2° rinnovo: 2.4% (1,9% + 0,5%);
3° rinnovo: 2,9% (2,4% + 0,5%).

                                                                                   Fonte: Circolare INPS n. 121 del 06 settembre 2019 

 

RAVVEDIMENTO OPEROSO MODELLO 770 REDDITI 2018

È prevista la possibilità di ravvedere i versamenti non effettuati nel corso del 2018, entro il 30 ottobre con la trasmissione telematica in scadenza il 31.10.2019.

 

ASSUNZIONE IRREGOLARE DI UN LAVORATORE APPARTENENTE AD UN NUCLEO FAMILIARE PERCETTORE DEL REDDITO DI CITTADINANZA

In caso di impiego irregolare di lavoratore appartenente ad una famiglia beneficiaria del Reddito di cittadinanza, al datore di lavoro viene comminata la sanzione e maggiorata del 20%, anche se il lavoratore non è il soggetto che ha richiesto il reddito di cittadinanza.

 

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.