F24 – NOVITÀ DAL 01.01.2020, REGISTRO INFORTUNI, ORARIO DI LAVORO E RIPOSI GIORNALIERI

27 Gennaio 2020
1677 Views
F24 – NOVITÀ DAL 01.01.2020
consulenti-lavoro-torino

I sostituti d’imposta e i contribuenti che presentano l’F24 con compensazione devono farlo attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate oppure tramite un intermediario abilitato (consulente del lavoro, commercialista, etc.).

 

REGISTRO INFORTUNI

consulenti-lavoro-torino

I registri infortuni presenti in azienda possono essere eliminati in quanto ormai decorsi i quattro anni dall’abrogazione della tenuta delle scritture sul registro e messa a disposizione ai soli fini del controllo degli Ispettori di vigilanza. Si ricorda che, per la consultazione degli infortuni occorsi in azienda, l’Inail ha reso disponibile il sistema telematico “cruscotto infortuni” che viene aggiornato dalla comunicazione di infortunio o dalla denuncia di infortunio o malattia professionale inviata dall’azienda.

 

ORARIO DI LAVORO E RIPOSI GIORNALIERI

consulenti-lavoro-torino

Si ricorda che i dipendenti possono effettuare orario di lavoro fino a 13 ore giornaliere tra orario normale e straordinario. Il lavoratore ha diritto pertanto a un minimo di 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore calcolate dall’ora di inizio della prestazione lavorativa, fatti salvi accordi per riposi maggiori, mai minori. Al di là dell’applicazione delle sanzioni per il mancato rispetto del diritto di cui sopra, la violazione dei termini di fruizione dei riposi giornalieri e settimanali, se inerente un numero di lavoratori pari almeno al 20% della manodopera regolarmente impiegata, comporta la sospensione della regolarità contributiva per un periodo di tre mesi.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.